Crostata alla frutta - Ricette dei Cuochi x caso

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Crostata alla frutta

Dosi:

Portata:

8 persone

dolce

 

Costo:

Esecuzione:

basso

facile

Ingredienti

 
  • 1 rotolo di pasta sfoglia

  • 1 bustina di gelatina

  • 4 tuorli

 
  • 100 gr di zucchero

  • 50 gr di farina

  • 500 ml di latte

 
  • scorza di un limone

  • 250 ml di acqua

  • 4 cucchiai di zucchero

 
  • banane

  • uva

  • 1 cucchaio di zucchero semolato

 





  

Preparazione

Srotolate la pasta sfoglia su di una teglia lasciandogli la carta da forno. Sistematela bene e praticate una serie di forellini con la forchetta e cospargetela con una generosa manciata di zucchero semolato(se non ne avete, frullate nel mix un p di zucchero normale). Infornate a temperatura raggiunta di 150° per 20 minuti.
In una pentola capiente mettete i tuorli,lo zucchero e la farina setacciata. Mescolate finchè non otterrete una crema liscia e senza grumi. Aggiungete quindi il latte freddo e la scorza di limone  e continuate a mescolare. Portate tutto ad ebollizione senza smettere di mescolare con il vostro cucchiaio di legno. Quando la vostra crema comincerà a bollire, abbassate la fiamma al minimo e lasciate che prosegua la cottura ancora per 2 minuti e spegnete.
Se questo procedimento vi sembra troppo lungo o complicato, esistono in commercio dei preparati per la crema pasticcera dove non dovete fare altro che aggiungere  250 ml di latte.
Versate una busta di gelatina in un pentolino con 3 cucchiaini rasi di zucchero e unite piano piano 250 ml di acqua. Fate cuocere a fuoco vivo finchè non raggiunge il bollore ed ovviamente, continuando a mescolare. Quando inizia a bollire, abbassate la fiamma al minimo e continuiate la cottura per 1 minuto. Spegnete quindi la fiamma, lasciate riposare per un paio di minuti ma girandola ancora per un paio di volte.
Quando la pasta sfoglia si sarà leggermente raffreddata, versate la crema pasticcera, spianandola bene e decorate la crostata con gli acini d'uva tagliati a metà,le banane a rondelle e passate in un pò di limone (per evitare che si anneriscano). Quando la crostata sarà decorata secondo a vostro gusto. Prendete la gelatina ed iniziate a distribuirla sopra la frutta con l'aiuto di un cucchiaio. Prima di servirla và tenuta in frigo per almeno un'oretta.


Questa deliziosa crostata alla frutta, molto fresca e appetitosa può essere preparata in tanti modi diversi. La ricetta di questa crostata alla frutta contempla l'utilizzo di uva e banane ma potete usare qualsiasi tipo di frutta che più vi piace e a seconda della stagione.Il risultatao sarà sempre lo stesso...ottima!

 
Torna ai contenuti | Torna al menu